Marco Blei
Counsel
The resident life sciences buff is Marco Blei, who applies good business sense negotiating IP-rich deals on behalf of big players in the pharmaceutical industry.”
WTR1000 2019
Marco è entrato a far parte di Portolano Cavallo a febbraio 2017 e si occupa di Proprietà Intellettuale e contrattualistica, con focus sul settore Life Sciences.

Nel corso dei suoi sedici anni di esperienza in ambito IP e IT, ha assistito numerose aziende farmaceutiche e del settore dei dispositivi medici, e di altri settori delle Scienze delle Vita, in procedimenti giudiziari e questioni stragiudiziali.

La sua esperienza comprende la redazione e negoziazione di contratti di sviluppo, sfruttamento, valorizzazione, concessione e acquisizione di diritti di proprietà intellettuale nonché di accordi di produzione, fornitura, distribuzione, co-promotion e co-marketing di prodotti farmaceutici, e di sperimentazione clinica.

Marco si occupa inoltre di contenzioso, soprattutto in materia brevettuale e di know-how, nonché in relazione a marchi, design, diritto d’autore e concorrenza sleale, pubblicità ingannevole e pratiche commerciali scorrette.

Prima di entrare in Portolano Cavallo, dal 2012 Marco ha collaborato con BonelliErede occupandosi di IP e IT, anche in ambito Life Sciences, e prima ancora da Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners e presso lo studio dell’avv. Alfio Rapisardi.

Nel 2003, Marco si è laureato in giurisprudenza all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, e nel 2008 ha conseguito con dinstinction un Master of Laws in Proprietà Intellettuale presso il King’s College London.

È cultore della materia in Diritto Industriale presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca e assistente alla relativa cattedra.

Partecipa frequentemente, in qualità di relatore, a convegni e seminari sulla Proprietà Intellettuale, sia in Italia che all’estero, e svolge l’attività di docente in conferenze e corsi di approfondimento della materia. Pubblica regolarmente articoli sul sito della rivista AboutPharma sul tema IP e Life Sciences, nonché su altre testate di settore.

Insieme ad altri colleghi, Marco ha curato i capitoli italiani delle ultime edizioni della Life Sicences Law Review (TLR), della International Comparative Legal Guide to: Outsourcing(ICLG) e della Practical Law Outsourcing Global Guide (Thomson Reuters Practical Law).

Nel 2017 ha pubblicato sulla Rivista di Diritto Industriale un articolo monografico sulla Direttiva Trade Secrets (UE 2016/943).

È membro attivo del Parallel Imports Committee – Sub-committee on Commingling Goodsdella International Trademark Association (INTA), nonché membro dell’Associazione Internazionale per la Protezione della Proprietà Intellettuale (AIPPI) e della Licensing Executives Society (LES Italy).

Nel 2019 Marco è stato indicato da Legal500 come “Next Generation Lawyer”, incluso da Who’s Who Legal tra gli esperti del settore Life Sciences all’interno della guida WWL: Italy 2019, e l’unico avvocato italiano menzionato nella sezione Life Sciences di the Expert Guide – Best of the Best 2019.

Lingue parlate: inglese.

È iscritto all’Ordine degli avvocati di Milano con numero 2008007207.

The recommended life sciences expert is Marco Blei, who joined as associate in February 2017.”
LEGAL 500 EMEA 2018 – INTELLECTUAL PROPERTY (ITALY)
Life sciences sage Marco Blei [...] works with equal dexterity on IP, IT and privacy questions.”
WTR1000 2018
Ultimi articoli
Indietro
Seguici su