Portolano Cavallo e Pirola Pennuto Zei & Associati nell'acquisizione di Bondani da parte di Entangled Capital

Cerca per...
Cerca
3 Luglio 2024
Entangled Capital, società fondata da Roberto Giudici e Anna Guglielmi che promuove fondi di private equity focalizzati su piccole e medie imprese italiane, ha finalizzato l’acquisizione di Bondani S.r.l. per la propria partecipata FBL Food Machinery.

L’operazione ha lo scopo di integrare le attività di Bondani – specializzata nella produzione di impianti per l’industria alimentare, come sistemi di trasporto, incartonatrici, invassoiatrici e isole robotizzate pick & place, nell’offerta di FBL Food Machinery – sinora incentrata su linee di riempimento e soluzioni di confezionamento secondario per prodotti alimentari. Alessio Bondani, Direttore Generale di Bondani, ha reinvestito e manterrà un ruolo operativo nella società.

Portolano Cavallo ha assistito Entangled Capital in tutti gli aspetti legali dell’operazione, con un team composto dal partner Andrea Gritti, co-lead della practice private equity dello studio, coadiuvato dagli associate Lorenzo Arrigoni e Giorgio Nardone e dall’associate Tabita Costantino, per gli aspetti giuslavoristici.

Pirola Pennuto Zei & Associati ha assistito Bondani S.r.l. con un team multidisciplinare guidato dal partner Gianfranco Buschini (in foto) e composto, per gli aspetti fiscali, dalla senior associate Federica D’Amelio e, per gli aspetti legali, dal counsel Michele Fava, dal senior associate Vincenzo Cicoria e dall’associate Barbara Fontanesi.

Articolo inserito in: Private Equity
Indietro
Seguici su