Accedi Non sei ancora Registrato?
chiudi
Registrati

Iscriviti per ricevere i nostri articoli via email in tempo reale

Oops! Non è stato possibile trovare il tuo modulo.

chiudi
Chi Siamo
Portolano Cavallo concentra la propria attività nel settore TMT sin dalla sua nascita nel 2001 ed è ora riconosciuto come lo studio legale italiano leader in questo settore.
chiudi
Lo Studio
Portolano Cavallo è stato fondato nel 2001 dai soci Manuela Cavallo e Francesco Portolano. L’attività dello studio si concentra soprattutto su M&A e sul settore Media, sotto ogni aspetto.
chiudi
Blog
Ita / Eng

Articoli contrassegnati con “Broadcaster”

nov 12

Il product placement cinematografico e televisivo

Negli ultimi anni (dopo lo “sdoganamento” operato nel 2004 dal Decreto Urbani) ha conosciuto grande fortuna anche in Italia il product placement cinematografico, che da decenni costituisce un’importante fonte di finanziamento del cinema americano (e non solo). Inoltre, nel 2010 il Legislatore ha introdotto una disciplina che regola il product placement televisivo, le cui potenzialità… continua

set 24

Italy: Recent Provisions on Job On-Call Agreement

Legal Framework Law No. 92/2012 (the “Law”) – entered into force on July 18, 2012 – introduces significant changes to job on-call regulations, set forth in detail by the Ministry of Labor in order No. 20/2012 . Job on-call is a type of employment relationship in which an employee makes himself or herself available to… continua

Articolo inserito in: Diritto del lavoro
set 10

Mercato unico digitale: proposta di nuova direttiva europea sulla gestione collettiva dei diritti e sulle licenze multi-territoriali per le opere musicali online

L’11 luglio 2012 la Commissione europea ha presentato una proposta di direttiva volta ad ammodernare i meccanismi di gestione collettiva dei diritti relativi alle opere musicali favorendo l’introduzione di sistemi di licenza su base multi-territoriale per le opere rese disponibili online per i consumatori europei. Attraverso la proposta la Commissione europea intende perseguire due obiettivi… continua

dic 12

Il futuro del broadcasting terrestre

Il dipartimento Technology and Development dell’European Broadcasting Union (EBU) ha pubblicato a ottobre il rapporto tecnico n. 013, intitolato “The Future of Terrestrial Broadcasting”. Il testo, che si riferisce sia al settore audiovisivo che a quello radiofonico, propone un’analisi dello stato dell’arte e un giudizio prognostico sui prossimi sviluppi del digitale terrestre in Europa. [...]

Articolo inserito in: Tecnologie, Televisione
mag 18

Supporting independent producers – new regulation on secondary rights

On February 3 2011 AGCOM, the communications regulator, issued a new regulation on the use of secondary rights acquired by media service providers. Article 44(5) of the Audiovisual Media Services Code acquires transmission rights for audiovisual content created by an independent producer, AGCOM must limit the period during which such secondary rights may be exploited.

Articolo inserito in: Televisione