Portolano Cavallo INFORM@

Non perdere le ultime news legali su Digital & IP, Litigation & Arbitration, Corporate e Life Sciences.
Registrati alle nostre Newsletter. Keep up to date.

ISCRIVITI SUBITO >

FT Innovative Lawyers 2010.

Portolano Cavallo unico studio legale italiano per due volte consecutive nella classifica dei 50 Innovative Law Firms del Financial Times.

Anche nel 2010, Portolano Cavallo è stato inserito dal Financial Times tra i 50 studi legali più innovativi in Europa. Primo studio legale italiano ad essere incluso nel 2009, lo Studio è l’unico presente nel ranking per due anni di seguito.

Player di primo piano nel settore Telecoms-Media-Technology, lo Studio è stato menzionato in particolare per:

  • la ricerca della razionalità e dell’efficienza nelle soluzioni proposte ai clienti, abbattendo i costi legali del Contenzioso;
  • l’affermazione del proprio Brand quale leader nel settore Telecoms-Media-Technology;
  • aver elaborato strutture contrattuali innovative relative a progetti di energie sostenibili, accelerandone i processi e incrementando la confidenza degli operatori;
  • aver sviluppato una nuova teoria giuridica per proteggere il posizionamento numerico dei canali sulla tv digitale terrestre (Logical Channel Numbering).

In un anno in cui la crisi ha accelerato i processi di cambiamento che hanno avuto un forte impatto anche sul settore legale, la classifica – curata con più di 600 questionari ed interviste dagli analisti della società londinese RSG Consulting – rappresenta un importante momento di verifica di come alcuni studi legali abbiano saputo adattarsi alla nuova situazione economica, individuando nuove soluzioni giuridiche per i propri clienti ,nonché migliorando i propri processi interni.

“La conferma anche quest’anno del nostro Studio – segnala Francesco Portolano, uno dei soci fondatori – nella ricerca del Financial Times è per noi un risultato molto importante.
Dalla fondazione nel 2001, abbiamo infatti puntato sulla ricerca di nuovi metodi e soluzioni che portassero all’innovazione nel servizio per i clienti; il riconoscimento di questo sforzo, da
parte di una ricerca internazionale, rappresenta un elemento importante per la valutazione dei risultati raggiunti in questi anni”.

Tra gli studi legali menzionati dalla ricerca sono presenti studi del “Magic Circle” e del “Silver Circle” inglesi, nonché studi statunitensi; ma pochi sono invece gli studi dell’Europa continentale.

“Essere l’unico studio indipendente italiano menzionato per due anni consecutivi in una classifica dove sono presenti i principali studi internazionali – conclude Francesco Portolano – ci riempie di orgoglio e valorizza le nostre caratteristiche: siamo un team estremamente dinamico, giovane ed esperto, il cui obiettivo è unicamente quello di dare ai clienti eccellenza tecnica e di servizio.”