Accedi Non sei ancora Registrato?
chiudi
Registrati

Iscriviti per ricevere i nostri articoli via email in tempo reale

Oops! Non è stato possibile trovare il tuo modulo.

chiudi
Chi Siamo
Portolano Cavallo concentra la propria attività nel settore TMT sin dalla sua nascita nel 2001 ed è ora riconosciuto come lo studio legale italiano leader in questo settore.
chiudi
Lo Studio
Portolano Cavallo è stato fondato nel 2001 dai soci Manuela Cavallo e Francesco Portolano. L’attività dello studio si concentra soprattutto su M&A e sul settore Media, sotto ogni aspetto.
chiudi
Blog
Ita / Eng

Articoli della categoria “Televisione”

gen 12

Crisis could force restart of digital dividend allocation plans

In 2011 two procedures for spectrum allocation were launched in Italy. The first was a spectrum auction to allocate the external digital dividend (ie, frequencies in the 800, 1800, 2000 and 2600 megahertz (MHz) bands) to telecommunications operators for the purpose of developing commercial terrestrial radio systems and public electronic communications, including mobile broadband networks… continua

dic 12

Il futuro del broadcasting terrestre

Il dipartimento Technology and Development dell’European Broadcasting Union (EBU) ha pubblicato a ottobre il rapporto tecnico n. 013, intitolato “The Future of Terrestrial Broadcasting”. Il testo, che si riferisce sia al settore audiovisivo che a quello radiofonico, propone un’analisi dello stato dell’arte e un giudizio prognostico sui prossimi sviluppi del digitale terrestre in Europa. [...]

Articolo inserito in: Tecnologie, Televisione
ott 31

Measures for the promotion of production and distribution of European works by on-demand audio-visual media services

As part of this month’s Legal Focus, we take a look at the Italian Telecommunications sector by speaking to Ernesto Apa, partner at Italian law firm, Portolano Colella Cavallo Studio Legale. The industry globally has seen the latest wave of mergers and acquisitions prompted by the effects of the recession, however, the Italian industry is… continua

Articolo inserito in: Televisione
set 7

Programmi TV V.M. 14 e V.M. 18: quali regole?

Il 1° agosto l’AGCOM ha pubblicato dei Chiarimenti interpretativi sulla trasmissione di film vietati ai minori di anni 18 e 14. L’Autorità è partita dal dato letterale del comma 1 dell’art. 34 del Decreto legislativo 31 luglio 2005, n. 177 (Testo unico dei servizi di media audiovisivi e radiofonici), ribadendo che (i) ai film senza… continua

Articolo inserito in: Televisione
mag 18

Supporting independent producers – new regulation on secondary rights

On February 3 2011 AGCOM, the communications regulator, issued a new regulation on the use of secondary rights acquired by media service providers. Article 44(5) of the Audiovisual Media Services Code acquires transmission rights for audiovisual content created by an independent producer, AGCOM must limit the period during which such secondary rights may be exploited.

Articolo inserito in: Televisione
mar 13

Incroci stampa-tv intervengono AGCOM e AGCM

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (“AGCM”) e l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (“AGCOM”) hanno richiamato l’attenzione sulla criticità del conflitto d’interessi nel settore della comunicazione a seguito della conversione in legge (legge 26 febbraio 2011, n. 10 – “Legge di Conversione”) del cosiddetto “decreto milleproroghe” (decreto-legge 29 dicembre 2010, n. 225). Il… continua

Articolo inserito in: Televisione