Accedi Non sei ancora Registrato?
chiudi
Registrati

Iscriviti per ricevere i nostri articoli via email in tempo reale

Oops! Non è stato possibile trovare il tuo modulo.

chiudi
Chi Siamo
Portolano Cavallo concentra la propria attività nel settore TMT sin dalla sua nascita nel 2001 ed è ora riconosciuto come lo studio legale italiano leader in questo settore.
chiudi
Lo Studio
Portolano Cavallo è stato fondato nel 2001 dai soci Manuela Cavallo e Francesco Portolano. L’attività dello studio si concentra soprattutto su M&A e sul settore Media, sotto ogni aspetto.
chiudi
Blog
Ita / Eng

Contenuti inseriti nel mese di maggio 2014

mag 30

La parodia fa il suo (non ancora trionfale) ingresso a Lussemburgo

Con le conclusioni rese lo scorso 22 maggio 2014 nella causa C-201/13 (Johan Deckmyn e Vrijheidsfonds VZW c. Helena Vandersteen, Christiane Vandersteen, Liliana Vandersteen, Isabelle Vandersteen, Rita Dupont, Amoras II CVOH e WPG Uitgevers België) l’Avvocato generale della Corte di Giustizia Cruz Villalón si è pronunciato in relazione alla natura e al significato della nozione… continua

mag 27

2014 Italian Labour Measure: New Provisions on Fixed Term Contracts

Introduction New provisions on fixed term contracts Sanctions in case of breach Final considerations Introduction The Italian Parliament recently issued Law no. 78/2014, approving a new measure for the Labour Market proposed by the Renzi Government. The main points of the new measure concern the reform of apprenticeship and fixed-term contracts, and the simplification of… continua

mag 21

Shortlisted agli European Women in Business Law Awards

Per il terzo anno consecutivo, Portolano Cavallo è candidato agli “European Women in Business Law Awards” conferiti dall’Euromoney Legal Media Group’s. Quest’anno, lo studio è finalista nelle seguenti categorie: Best in copyright Antonella Barbieri Best in technology, media & telecommunications Laura Liguori Best in trade mark Antonella Barbieri Italy Best gender diversity initiative by national firm Best… continua

mag 15

Google rischia di «vestire» un ruolo para-costituzionale

Se, tra le varie opinioni e commenti contrastanti circa la decisione della Corte di giustizia nel caso Google Spain di due giorni fa, c’è un punto su cui non si può non essere d’accordo è che i giudici di Lussemburgo hanno preso sul serio, The digital right to privacy, nella sua declinazione di “diritto a… continua

mag 15

Qualification of a Transfer of a Business as Going Concern

Recently the Italian Supreme Court (Labour Department) ruled, with decision no. 8756 of April 15, 2014, on a transfer of business, specifically concerning the elements that qualify the transfer of a part of a business as a going concern and not simply as a sale of individual assets. As a preliminary consideration the Court traced… continua

mag 13

Bowling for Columbine. La Corte di giustizia sul caso Google Spain: l’oblio (quasi) prima di tutto?

In uno dei nostri ultimi interventi su questo portale ci eravamo soffermati sulle conclusioni consegnate dall’Avvocato generale nella causa C-131/12 pendente davanti alla Corte di giustizia (Google Spain). Al centro della causa, la possibilità per un motore di ricerca (Google, nella fattispecie) di essere obbligato a rimuovere dai propri risultati i collegamenti a quei siti… continua